Il tuo carrello è vuoto. Aggiungi al Carrello

indoor-growing-tips-and-tricks

Salvia e Melissa: come coltivare erbe officinali in casa

CONSIGLIO

La Lemon Balm, conosciuta anche come Melissa, è spesso utilizzata per la preparazione di the e infusi per combattere lo stress, l'insonnia e i dolori addominali. Qui troverete alcuni consigli utili per coltivare la Melissa nel vostro appartamento. 
Se avete intenzione di creare il vostro piccolo orto domestico, coltivare erbe officinali è sicuramente il primo passo necessario. Ecco i metodi di coltivazione domestica di due fra le erbe officinali più conosciute e utilizzate: la Salvia e la Melissa.
Medicinal herbs at home: how to grow sage and lemon balm
photo © Vanilla Tree Fox

La salvia: la pianta perfetta per iniziare a coltivare erbe officinali

Forse tra le più famose aromatiche che si conoscano, la Salvia viene adoperata con scopi sia terapeutici sia gastronomici, fin dall’antichità. Amante del caldo e del sole, questa pianta può essere coltivata in appartamento con facilità, purché si rispettino le sue esigenze.

  • Luce
Originaria dell’Europa Meridionale, la Salvia ama la luce diretta del sole, resistendo molto bene alla siccità e alle alte temperature. E’ preferibile, dunque, che venga disposta in un luogo della casa molto luminoso o, in alternativa, che venga coltivata con l’utilizzo di lampade a LED, in grado di simulare la luce solare.

  • Terreno
Per la coltivazione di erbe officinali come la Salvia, sono da evitare i terreni acidi e pesanti. Piante come la Salvia, infatti, preferiscono i terreni neutri o leggermente calcarei, essendo questi in grado di favorirle un buon drenaggio e una corretta circolazione dell’aria.

  • Acqua
Annaffiate questa pianta con moderazione, ricordando di lasciare asciugare il terreno tra un’irrigazione e l’altra, così da evitare eventuali ristagni idrici.

Medicinal herbs at home: how to grow sage and lemon balm
photo © Vanilla Tree Fox

Melissa, una pianta ricca di proprietà benefiche

Considerata da Avicenna come "la pianta che dispone il cuore e la mente all'allegria" la Melissa, ricca di proprietà benefiche e curative, è la pianta ideale per chi ha scelto di coltivare erbe officinali per scopi terapeutici. Questa pianta, conosciuta anche come erba cedrata o citronella, viene spesso utilizzata per la preparazione di decotti e tisane contro stress, insonnia e dolori addominali. Ecco alcuni suggerimenti per coltivare una pianta di Melissa nel vostro appartamento.

  • Luce
Particolarmente resistente al freddo e di natura rustica, la pianta di Melissa cresce in modo ottimale quando viene posizionata in luoghi semi-ombreggiati che le permettano di essere raggiunta dai raggi solari solo per alcune ore del giorno.  

  • Terreno
La Melissa cresce bene con qualsiasi tipologia di terreno, anche se sembra avere una predilezione per i terreni ricchi e ben drenati. 

  • Acqua
Quando si vuole "coltivare le piante officinali", bisogna evitare la formazione di ristagni idrici, innaffiando le piante saltuariamente. La Melissa non fa eccezione: controllate che il terreno sia asciutto prima di bagnarlo nuovamente. 
Ecco come coltivare erbe officinali nel vostro appartamento: la soluzione che, oltre ad abbellire e profumare gli ambienti domestici in modo naturale, vi permetterà di avere sempre a disposizione gli aromi giusti per la preparazione di ricette deliziose. 
Banner photo © Vanilla Tree Fox

CONSIGLIO

La Lemon Balm, conosciuta anche come Melissa, è spesso utilizzata per la preparazione di the e infusi per combattere lo stress, l'insonnia e i dolori addominali. Qui troverete alcuni consigli utili per coltivare la Melissa nel vostro appartamento. 
Se avete intenzione di creare il vostro piccolo orto domestico, coltivare erbe officinali è sicuramente il primo passo necessario. Ecco i metodi di coltivazione domestica di due fra le erbe officinali più conosciute e utilizzate: la Salvia e la Melissa.
Medicinal herbs at home: how to grow sage and lemon balm
photo © Vanilla Tree Fox

La salvia: la pianta perfetta per iniziare a coltivare erbe officinali

Forse tra le più famose aromatiche che si conoscano, la Salvia viene adoperata con scopi sia terapeutici sia gastronomici, fin dall’antichità. Amante del caldo e del sole, questa pianta può essere coltivata in appartamento con facilità, purché si rispettino le sue esigenze.

  • Luce
Originaria dell’Europa Meridionale, la Salvia ama la luce diretta del sole, resistendo molto bene alla siccità e alle alte temperature. E’ preferibile, dunque, che venga disposta in un luogo della casa molto luminoso o, in alternativa, che venga coltivata con l’utilizzo di lampade a LED, in grado di simulare la luce solare.

  • Terreno
Per la coltivazione di erbe officinali come la Salvia, sono da evitare i terreni acidi e pesanti. Piante come la Salvia, infatti, preferiscono i terreni neutri o leggermente calcarei, essendo questi in grado di favorirle un buon drenaggio e una corretta circolazione dell’aria.

  • Acqua
Annaffiate questa pianta con moderazione, ricordando di lasciare asciugare il terreno tra un’irrigazione e l’altra, così da evitare eventuali ristagni idrici.

Medicinal herbs at home: how to grow sage and lemon balm
photo © Vanilla Tree Fox

Melissa, una pianta ricca di proprietà benefiche

Considerata da Avicenna come "la pianta che dispone il cuore e la mente all'allegria" la Melissa, ricca di proprietà benefiche e curative, è la pianta ideale per chi ha scelto di coltivare erbe officinali per scopi terapeutici. Questa pianta, conosciuta anche come erba cedrata o citronella, viene spesso utilizzata per la preparazione di decotti e tisane contro stress, insonnia e dolori addominali. Ecco alcuni suggerimenti per coltivare una pianta di Melissa nel vostro appartamento.

  • Luce
Particolarmente resistente al freddo e di natura rustica, la pianta di Melissa cresce in modo ottimale quando viene posizionata in luoghi semi-ombreggiati che le permettano di essere raggiunta dai raggi solari solo per alcune ore del giorno.  

  • Terreno
La Melissa cresce bene con qualsiasi tipologia di terreno, anche se sembra avere una predilezione per i terreni ricchi e ben drenati. 

  • Acqua
Quando si vuole "coltivare le piante officinali", bisogna evitare la formazione di ristagni idrici, innaffiando le piante saltuariamente. La Melissa non fa eccezione: controllate che il terreno sia asciutto prima di bagnarlo nuovamente. 
Ecco come coltivare erbe officinali nel vostro appartamento: la soluzione che, oltre ad abbellire e profumare gli ambienti domestici in modo naturale, vi permetterà di avere sempre a disposizione gli aromi giusti per la preparazione di ricette deliziose. 
Banner photo © Vanilla Tree Fox