Il tuo carrello è vuoto. Aggiungi al Carrello

indoor-growing-tips-and-tricks

Niente estate senza cocktail con la menta

CONSIGLIO

Profumate e rinfrescanti, le foglie di menta, ricche di mentolo, possiedono capacità calmanti e disinfettanti e sono in grado di favorire i processi digestivi. 
Profumate e rinfrescanti, le foglie di menta, ricche di mentolo, possiedono capacità calmanti e disinfettanti e sono in grado di favorire i processi digestivi. 

Che sia alcolico o analcolico, un cocktail con la menta può essere, dunque, la soluzione ideale non solo per rinfrescarsi e dissetarsi nelle calde e afose giornate estive, ma anche per fruire delle proprietà benefiche possedute dalla pianta.  

Presente in ogni stagione dell’anno, potrete facilmente coltivare la pianta di menta in casa o in giardino, così da poterne utilizzare le foglie per la preparazione di gustosi e profumati cocktail per ogni occasione.
How to prepare a mint cocktail in a few easy steps
photo © HelloGlow.co

Come fare un Cocktail Alcolico con la Menta

Il Mojito e le sue varianti

Il più conosciuto tra i cocktail alla menta a base di alcol è sicuramente il Mojito ed ecco la ricetta classica:  

  • Disponete una decina di foglie di menta e due-tre cucchiai di zucchero di canna in un bicchiere da long drink 
  • Utilizzate un pestello per schiacciare le foglie di menta lungo i lati del bicchiere. In questo modo le foglie di menta sprigioneranno il loro profumo e la loro essenza
  • Aggiungete ⅕ di succo di lime, continuando a pestare
  • Mettete del ghiaccio, tritato o a cubetti, nel bicchiere
  • Aggiungete 50ml di rum cubano (bianco), uno spruzzo di angostura e, infine, la soda
  • Mescolate in modo circolare e servite aggiungendo un rametto di menta come decorazione 

Di questo cocktail, di origine cubana, ne esistono numerose varianti, tutte altrettanto buone e semplici da preparare in casa. Se non siete amanti del rum, potrete sostituirlo col Martini rosato per creare un cocktail elegante e raffinato. Per una soluzione più estiva ed esotica, invece, aggiungete alla ricetta classica ⅓ di Batida de coco e servite il cocktail in una mezza noce di cocco, guarnita con una fetta d’ananas.  

Come fare un Grapefruit Mint Cooler

Un cocktail dissetante ed analcolico
Se i vostri ospiti sono astemi, non disperate! Esistono molti modi, divertenti e originali, per preparare cocktail con la menta senza dover necessariamente utilizzare alcolici. 

Il Grapefruit Mint Cooler, ad esempio, è un rinfrescante e ipocalorico cocktail con la menta e il pompelmo, ottimo per le difese immunitarie e adatto sia per adulti sia per bambini.  

Vediamone la preparazione per 6 persone:  
  • Mescolate a fuoco lento 125 gr di zucchero (o dolcificante) con 125 ml di acqua in una pentola, finchè lo zucchero non si è sciolto 
  • Lasciate raffreddare il composto
  • Pestate una manciata di foglie di menta e unitele al composto. Lasciate riposare per 12 ore e poi filtrate il tutto in una caraffa
  • Aggiungete il succo di 4 limoni e 250ml di succo di pompelmo
  • Riempite 6 tumbler con ghiaccio tritato. Versate il cocktail, aggiungendo 250ml di soda
  • Servite decorando i tumbler con rametti di menta e una fetta di pompelmo
Banner photo © HelloGlow.co

CONSIGLIO

Profumate e rinfrescanti, le foglie di menta, ricche di mentolo, possiedono capacità calmanti e disinfettanti e sono in grado di favorire i processi digestivi. 
Profumate e rinfrescanti, le foglie di menta, ricche di mentolo, possiedono capacità calmanti e disinfettanti e sono in grado di favorire i processi digestivi. 

Che sia alcolico o analcolico, un cocktail con la menta può essere, dunque, la soluzione ideale non solo per rinfrescarsi e dissetarsi nelle calde e afose giornate estive, ma anche per fruire delle proprietà benefiche possedute dalla pianta.  

Presente in ogni stagione dell’anno, potrete facilmente coltivare la pianta di menta in casa o in giardino, così da poterne utilizzare le foglie per la preparazione di gustosi e profumati cocktail per ogni occasione.
How to prepare a mint cocktail in a few easy steps
photo © HelloGlow.co

Come fare un Cocktail Alcolico con la Menta

Il Mojito e le sue varianti

Il più conosciuto tra i cocktail alla menta a base di alcol è sicuramente il Mojito ed ecco la ricetta classica:  

  • Disponete una decina di foglie di menta e due-tre cucchiai di zucchero di canna in un bicchiere da long drink 
  • Utilizzate un pestello per schiacciare le foglie di menta lungo i lati del bicchiere. In questo modo le foglie di menta sprigioneranno il loro profumo e la loro essenza
  • Aggiungete ⅕ di succo di lime, continuando a pestare
  • Mettete del ghiaccio, tritato o a cubetti, nel bicchiere
  • Aggiungete 50ml di rum cubano (bianco), uno spruzzo di angostura e, infine, la soda
  • Mescolate in modo circolare e servite aggiungendo un rametto di menta come decorazione 

Di questo cocktail, di origine cubana, ne esistono numerose varianti, tutte altrettanto buone e semplici da preparare in casa. Se non siete amanti del rum, potrete sostituirlo col Martini rosato per creare un cocktail elegante e raffinato. Per una soluzione più estiva ed esotica, invece, aggiungete alla ricetta classica ⅓ di Batida de coco e servite il cocktail in una mezza noce di cocco, guarnita con una fetta d’ananas.  

Come fare un Grapefruit Mint Cooler

Un cocktail dissetante ed analcolico
Se i vostri ospiti sono astemi, non disperate! Esistono molti modi, divertenti e originali, per preparare cocktail con la menta senza dover necessariamente utilizzare alcolici. 

Il Grapefruit Mint Cooler, ad esempio, è un rinfrescante e ipocalorico cocktail con la menta e il pompelmo, ottimo per le difese immunitarie e adatto sia per adulti sia per bambini.  

Vediamone la preparazione per 6 persone:  
  • Mescolate a fuoco lento 125 gr di zucchero (o dolcificante) con 125 ml di acqua in una pentola, finchè lo zucchero non si è sciolto 
  • Lasciate raffreddare il composto
  • Pestate una manciata di foglie di menta e unitele al composto. Lasciate riposare per 12 ore e poi filtrate il tutto in una caraffa
  • Aggiungete il succo di 4 limoni e 250ml di succo di pompelmo
  • Riempite 6 tumbler con ghiaccio tritato. Versate il cocktail, aggiungendo 250ml di soda
  • Servite decorando i tumbler con rametti di menta e una fetta di pompelmo
Banner photo © HelloGlow.co