Il tuo carrello è vuoto. Aggiungi al Carrello

Calendula

Botanical Name

Name

Family Name

Name

Our Varieties

Name Variety 1

Calendula

Botanical Name

Name

Family Name

Name

Our Varieties

Name Variety 1

Calendula

Calendula officinalis
Asteraceae

TEMPERATURA

  • Germinazione: 22°C
  • Crescita: 24°C

Luce

  • La calendula è una pianta perenne, che cresce bene sia in piena luce che leggermente all’ombra.
  • Per coltivare in casa con le lampade Bulbo si consiglia di imitare il ciclo delle stagioni
  • Inizia con 12 di luce al giorno per le prime 4 settimane.
  • Aumenta gradualmente a 16 ore di luce al giorno per le successive 4/5 settimane.
  • Scendi gradualmente a 10 ore di luce al giorno per indurre la produzione dei fiori.

TERRENO

  • Scegli un tipo di terreno ben drenante, preferibilmente con un buon contenuto di sostanze organiche per supportare la crescita della pianta.
  • Per la calendula si consiglia un terriccio come questo.

TEMPI DI CRESCITA

  • Germinazione da 5 a 10 giorni.
  • Primo raccolto a circa 55/65 giorni dalla semina a seconda delle varietà.

COME INIZIARE

  • Germinazione da 7 a 14 giorni.
  • Primo raccolto a circa 55/60 giorni dalla semina a seconda delle varietà.

ACQUA E COLTIVAZIONE

  • Annaffia regolarmente, avendo cura che il terreno non sia troppo umido.
  • Per favorire la fioritura, dopo 5 o 6 settimane dalla semina, riduci la quantità di acqua. Smetti di annaffiare per 3/4 giorni (o annaffia molto poco a seconda della temperatura ambientale), e poi riprendi a dare l’acqua gradualmente. I fiori dovrebbero spuntare nel giro di una settimana.
  • Raccogli i fiori quando sono nel pieno della fioritura, solo i petali sono commestibili.

COME SI USA

  • I petali della calendula sono commestibili e ottimi per condire e colorare molti piatti. Possono anche essere essiccati e usati in infusi o tinture dai molteplici effetti benefici.

VALORI NUTRIZIONALI

per 100 g di prodotto
Potassio: - mg
Fosforo: - mg
Calcio: - mg
Sodio: - mg
Ferro: - mg
Vitamina C: - mg
Calendula officinalis
Asteraceae

TEMPERATURA

  • Germinazione: 22°C
  • Crescita: 24°C

Luce

  • La calendula è una pianta perenne, che cresce bene sia in piena luce che leggermente all’ombra.
  • Per coltivare in casa con le lampade Bulbo si consiglia di imitare il ciclo delle stagioni
  • Inizia con 12 di luce al giorno per le prime 4 settimane.
  • Aumenta gradualmente a 16 ore di luce al giorno per le successive 4/5 settimane.
  • Scendi gradualmente a 10 ore di luce al giorno per indurre la produzione dei fiori.

TERRENO

  • Scegli un tipo di terreno ben drenante, preferibilmente con un buon contenuto di sostanze organiche per supportare la crescita della pianta.
  • Per la calendula si consiglia un terriccio come questo.

TEMPI DI CRESCITA

  • Germinazione da 5 a 10 giorni.
  • Primo raccolto a circa 55/65 giorni dalla semina a seconda delle varietà.

COME INIZIARE

  • Germinazione da 7 a 14 giorni.
  • Primo raccolto a circa 55/60 giorni dalla semina a seconda delle varietà.

ACQUA E COLTIVAZIONE

  • Annaffia regolarmente, avendo cura che il terreno non sia troppo umido.
  • Per favorire la fioritura, dopo 5 o 6 settimane dalla semina, riduci la quantità di acqua. Smetti di annaffiare per 3/4 giorni (o annaffia molto poco a seconda della temperatura ambientale), e poi riprendi a dare l’acqua gradualmente. I fiori dovrebbero spuntare nel giro di una settimana.
  • Raccogli i fiori quando sono nel pieno della fioritura, solo i petali sono commestibili.

COME SI USA

  • I petali della calendula sono commestibili e ottimi per condire e colorare molti piatti. Possono anche essere essiccati e usati in infusi o tinture dai molteplici effetti benefici.

VALORI NUTRIZIONALI

per 100 g di prodotto
Potassio: - mg
Fosforo: - mg
Calcio: - mg
Sodio: - mg
Ferro: - mg
Vitamina C: - mg